Per qualche giorno la stampa nazionale si è occupata delle tariffe sui rifiuti perché il MEF (Ministero Economia e Finanze) ha ritenuto illegittima la condotta delle amministrazioni che hanno fatto pagare la parte variabile oltre che sull’abitazione principale anche sulle pertinenze. 
 
Abbiamo ritenuto, anche grazie al suggerimento di qualche utente più attento, di verificare la nostra posizione e abbiamo verificato che la nostra amministrazione ha sempre agito nel rispetto di questa indicazione quindi non ha mai aggravato la tariffa della parte variabile sulle pertinenze.
 
Quindi nessun aggravio agli utenti da parte del Comune di Camporotondo Etneo.
 
Buona giornata
Il sindaco Filippo Privitera